Commedia dialettale in due atti scritta e diretta da Damiano Scalabrini, ispirandosi al testo teatrale de "La strana coppia" di Neil Simon del 1965.